Il Distretto Diffuso del Ciriacese

Ultima modifica 22 giugno 2022

distretto_sito

 

I Distretti del Commercio sono stati istituiti su iniziativa della Regione Piemonte che nel dicembre del 2020 ha approvato con una delibera di giunta l'istituzione di questi innovativi modelli di governance e sviluppo del territorio.


L'obiettivo dei distretti è il rilancio del territorio dal punto di vista
• economico
• occupazionale
• sociale
• culturale 
• identitario


Il Distretto del Commercio è uno strumento che permette di creare una rete pubblico-privata efficace ed efficiente che vede coinvolte la Regione Piemonte, le Amministrazioni comunali, le associazioni di categoria del commercio, i singoli imprenditori e tutti i soggetti del territorio interessati alla creazione di un sistema strutturato e organizzato.
I Distretti sono regolati da una normativa regionale che prevede la concessione di un contributo a quei comuni che hanno presentato un progetto di costituzione di un distretto ritenuto di valore.


Il Distretto Diffuso del Ciriacese


Ogni comune - o area - può presentare una singola domanda per la costituzione del proprio distretto scegliendo se presentandosi da solo e con altri comuni creando così un Distretto Diffuso.
L'Unione del Ciriacese e del Basso Canavese in partnership con Ascom Confcommercio Torino e Provincia, nel mese di marzo 2021 ha colto l’occasione offerta dal primo bando di Regione Piemonte e ha presentato una propria candidatura per creare un Distretto Diffuso del Commercio (DDC), posizionandosi nella graduatoria regionale, nella seconda tornata, al terzo posto e accedendo così al finanziamento regionale per la costituzione del proprio Distretto Diffuso del Commercio il cui nome ufficiale è ora Distretto Diffuso del Ciriacese.


L'obiettivo generale del Distretto Diffuso del Ciriacese - di cui fanno parte i Comuni di Cirié (ente capofila), Nole, Robassomero, San Carlo Canavese, San Francesco al Campo e San Maurizio Canavese - è dare un forte impulso a tutto il territorio, rigenerando il tessuto urbano e commerciale e rispondendo così alle sfide sempre più complesse del commercio di prossimità che possono essere coì sintetizzate:
• concorrenza della grande distribuzione,
• crescita dell’e-commerce,
• perdita di identità ed attrattività dei tradizionali luoghi del commercio.


In particolare il Distretto Diffuso del Ciriacese lavorerà in modo sinergico, con la collaborazione di tutti i partner per favorire il commercio di vicinato, garantire servizi di prossimità a cittadini, consumatori e turisti, ridurre il fenomeno della desertificazione generato dall' aumento degli spazi sfitti, valorizzare e rilanciare i luoghi del commercio attraverso la rigenerazione urbana.
Il claim scelto per sostenere il Distretto Diffuso del Ciriacese è  "Tutto a due passi da te!"
  • Perché questo slogan? Perché nel ciriacese abbiamo tutto, senza doversi spostare in altre città o per molti chilometri: abbiamo i servizi, abbiamo i locali, abbiamo tanti negozi che vendono prodotti di qualità, aziende spesso di rilevanza nazionale e che esprimono il meglio del know-how italiano. 
  • Possiamo attrarre turisti, clienti e consumatori da Torino e da più lontano, grazie anche alla vicinanza all'aeroporto, alle montagne e alla posizione strategica che unisce il torinese con l'eporediese, passando dal basso Canavese.

Per concorrere allo sviluppo del distretto una rete di operatori economici, pubbliche amministrazioni, associazioni di categoria, associazioni culturali ed enti del territorio hanno siglato un accordo comune - il protocollo d'intesa - che ha dato vita formalmente al Distretto Diffuso del Ciriacese.
Con la concertazione di tutti i soggetti coinvolti saranno predisposti a breve i progetti operativi che mirano alla rigenerazione e alla riqualificazione urbana tramite l'apposito finanziamento della Regione Piemonte.
Stay tuned!



Come rimanere informato sulle attività del Distretto Diffuso del Ciriacese?

  • Visitando l'home page del sito www.cirie.net e questa sezione (dove verranno pubblicate tutte le principali novità relative al Distretto).
  • Scaricando l'applicazione Municipium e selezionando Cirié
  • Tramite l'apposita pagina Facebook che vi invitiamo a seguire a questo link
  • Tramite il sito http://www.distrettodiffusodelciriacese.it/
  • Tramite i siti e le pagine Facebook dei Comuni coinvolti 
  • Attraverso gli eventi, le campagne di comunicazione e le pubblicazioni che verranno diffuse.

Come, ad esempio, questa brochure di presentazione del Distretto che vi invitiamo a scaricare!

Progetto senza titolo

Clicca qui!