Seguici su
Cerca

Fondo SO.RRI.SO: un aiuto in caso di bisogno di liquidità

Ultima modifica 7 novembre 2023

Anche per il 2023 il Comune di Cirié ha rinnovato il protocollo di intesa con la Fondazione don Mario Operti per l’adesione al Fondo So.rri.so (la Solidarietà che Riavvicina e Sostiene), per il sostegno alle situazioni di difficoltà economica e lavorativa.  

La funzione del Fondo So.rri.so è quella di fornire la necessaria garanzia alla banca per erogare credito a soggetti, non ordinariamente bancabili o comunque in difficoltà, che hanno un limitato bisogno di liquidità per le proprie esigenze.

L’iniziativa si rivolge a:

  1. FAMIGLIE E LAVORATORI

I microprestiti indirizzati a famiglie e lavoratori saranno erogati dall’istituto di credito convenzionato Unicredit per sostenere situazioni di difficoltà economica e lavorativa, allo scopo di favorire la ripresa delle attività in situazioni di dignità e autonomia.

Il fondo è indirizzato al sostegno economico delle persone e delle famiglie a rischio di impoverimento e in modo particolare alle categorie più esposte alle difficoltà occupazionali, quali famiglie di lavoratori di aziende in crisi o famiglie di  lavoratori autonomi o partite IVA che hanno perso la loro fonte di reddito a causa della crisi economica generata a seguito della pandemia.

Attraverso l’accompagnamento e la consulenza individuale ai beneficiari, la Fondazione favorisce l’erogazione da parte di Unicredit di micro-prestito fino a € 5.000 (con la possibilità di chiedere cifre inferiori con tagli da € 1.000).

Il tasso di interesse applicato è pari all’IRS (tasso interbancario di riferimento) a 5 anni del periodo + spread fisso del 1,5%.

Il piano di ammortamento prevede la restituzione in 60 rate mensili di cui i primi 6 mesi saranno di preammortamento (solo quota interessi).

La misura è rivolta a soggetti non bancabili (sprovvisti di garanzie sufficienti per accedere al credito ordinario).

Le persone segnalate al CRIF (Centrale Rischi Finanziari) non possono accedere al programma.

  1. MICROIMPRESE

L’iniziativa è rivolta alle micro imprese e ai lavoratori autonomi, prevede l’erogazione di prestiti fino a un massimo di € 20.000 (da un minimo di € 2.000), previa valutazione di merito effettuata alla Banca.

Il piano di ammortamento prevede un durata massima di 72 mesi e i primi 12 mesi prevedono la restituzione della sola quota interessi.

Il tasso di interesse applicato è pari al 0,40%.

La misura è rivolta alle micro-imprese fino a 5 addetti e ai lavoratori autonomi non segnalati alla centrale rischi, ma entrati in difficoltà in seguito alla crisi economica derivante dalla pandemia.

La finalità è quella sostenere le microimprese attive che durante e a seguito della pandemia hanno subito una crisi economica, un calo degli incassi e perdite da lavoro.

COME PRESENTARE DOMANDA

Il modulo di domanda in allegato, compilato in ogni sua parte e completo degli allegati richiesti, dovrà essere trasmesso alla Fondazione Operti al seguente indirizzo e-mail: c.vaccarino@fondazioneoperti.it e per conoscenza al Comune di Cirié all’indirizzo e-mail: protocollo@comune.cirie.to.it

Per maggiori informazioni:  

Ufficio Politiche Sociali: Tel. 011.921.8185

Fondazione don Mario Operti: Tel. 011.5636930

In allegato:

  • Modello richiesta per famiglie e attività economiche
  • Modello richiesta per microimprese e lavoratori autonomi
  • Opuscolo informativo Fondo SO.RRI.SO 2021
  • Novità Fondo SO.RRI.SO 2023

 

 

 

Richiesta per microimprese e lavoratori autonomi
07-11-2023

Allegato 872.07 KB formato pdf

Richiesta per famiglie e lavoratori
07-11-2023

Allegato 869.58 KB formato pdf

Opuscolo informativo Fondo SORRISO 2023
07-11-2023

Allegato 644.21 KB formato pdf

Opuscolo informativo Fondo SORRISO 2021
07-11-2023

Allegato 3.00 MB formato pdf