Ripresa lezioni a settembre: proseguono le attività per consentire la riapertura delle scuole in tutta sicurezza

Pubblicato il 29 luglio 2020 • Scuola 10073 Ciriè TO, Italia

Dopo le accurate indagini e le necessarie attività propedeutiche, stanno per partire gli interventi di manutenzione e di adattamento sugli edifici scolastici comunali, necessari per garantire la riapertura delle scuole, in tutta sicurezza, da metà settembre.

In particolare, per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado cittadine, di cui è proprietario il Comune, saranno presto realizzati gli interventi, che riguarderanno principalmente lavori di adeguamento dei bagni, delle aule e degli altri spazi scolastici.

Le attività in programma scaturiscono da un importante lavoro di confronto tra uffici tecnici comunali, amministrazione, dirigenti scolastici e relativi RSPP, iniziati in videoconferenza durante il periodo di lockdown e proseguiti con incontri, sopralluoghi e minuziose rilevazioni. Attività dalle quali è emerso che gli spazi delle scuole, anche grazie alla sostituzione di parte degli arredi, sono sufficienti a ospitare tutti gli iscritti – senza necessità di prevedere turni o altri meccanismi di alternanza – e che, grazie alle misure e agli interventi pianificati, tutti gli allievi potranno frequentare le lezioni e, in generale, gli edifici scolastici comunali, sentendosi sicuri sia rispetto alle norme previgenti in materia edilizia scolastica, sia rispetto alle disposizioni introdotte per contrastare la diffusione del COVID-19.

In ogni caso, la collaborazione e l’interlocuzione tra uffici comunali e scuole cittadine proseguirà per tutta l'estate, in modo da arrivare alla riapertura prevista a metà settembre con il completamento dei lavori previsti.