Referendum del 20 e 21 settembre 2020: voto degli elettori all’estero

Pubblicato il 7 agosto 2020 • Elezioni e referendum 10073 Ciriè TO, Italia

Gli elettori di Cirié che per motivi di lavoro, studio o cure mediche, ed i loro famigliari conviventi, si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno 3 mesi, nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale (20 e 21/09/2020) possono esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella Circoscrizione estero.

Se intendono votare per corrispondenza, dovranno far pervenire al Comune Cirié, entro il 19 agosto 2020, apposita dichiarazione di “opzione”, utilizzando preferibilmente il modello scaricabile a questo link (il modello può essere altresì visualizzato e scaricato sul sito telematico “Eligendo” del Ministero dell’Interno all’indirizzo: elezioni.interno.it).

La dichiarazione di opzione può essere inviata, unitamente alla copia di documento d’identità valido, con le seguenti modalità:

  • via e-mail all’indirizzo: elettorale@comune.cirie.to.it;
  • via PEC alla casella: demografici@pec.cirie.net;
  • a mezzo posta al Comune di Ciriè: Ufficio Elettorale, Via A. D’Oria n. 16/5;
  • recapitata a mano, anche da persona diversa dall’interessato, allo Sportello Incontr@ciriè, in via A. D’Oria n. 14/7. Ricirdaimo che nel mese di agosto lo Sportello osserverà i seguenti orari: da lunedì a sabato, dalle 9.00 alle 12.30
Domanda voto all'estero
Allegato formato pdf
Scarica