Pasqua e Pasquetta: ricordiamo le limitazioni in vigore

Pubblicato il 10 aprile 2020 • Emergenza 10073 Ciriè TO, Italia

L’Ordinanza della Regione Piemonte n.41 emessa il 9 aprile in serata stabilisce la chiusura di tutti gli esercizi commerciali dalle ore 13 di domenica 12 aprile fino alla mezzanotte di lunedì 13 aprile, ad eccezione di farmacie, parafarmacie e di tutti gli esercizi dedicati alla vendita esclusiva di prodotti sanitari.
Rimangono consentite le consegne a domicilio per tutti i settori merceologici purché nel rispetto dell’osservanza delle norme igienico sanitarie, della disciplina del settore commercio e della normativa fiscale.
Per ogni altra informazione, si rimanda alla lettura dell’ordinanza a questo link.

Ricordiamo che, anche per le feste imminenti, rimangono valide tutte le limitazioni di spostamento già conosciute come da Ordinanza n.39 firmata dal Presidente Cirio il 6 aprile e disponibile a questo link. In particolare, è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita, salvo che per quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o per motivi di salute. Non ci si può spostare verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

Sono vietati gli assembramenti di più di due persone in luogo pubblico, dove deve comunque essere garantita la distanza interpersonale di un metro.