Domenica 31 maggio riapre Palazzo D’Oria

Pubblicato il 26 maggio 2020 • Cultura Corso Martiri della Libertà, 10073 Ciriè TO, Italia

Domenica 31 maggio, dopo alcuni mesi di chiusura imposta dall’emergenza COVID-19, Palazzo D’Oria riapre i battenti e torna ad accogliere i visitatori, nell’ambito delle aperture 2020 del circuito “Castelli e Dimore storiche”, promosso da Turismo Torino e Provincia.

Dalle 15 alle 18 i ciriacesi e non solo potranno quindi nuovamente godere delle bellezze del Palazzo, visitando la Quadreria dei Marchesi, le sale auliche, la biblioteca storica, la sala di Carlo Emanuele. Il percorso di visita comprenderà anche la Sala dell’Affresco, al primo piano, riportata a nuova vita dopo un accurato restauro, terminato lo scorso anno.

Le visite avverranno a gruppi di massimo 12 persone, dalle 15 alle 18, con partenza ogni mezz’ora.

Nello stesso pomeriggio si potranno visitare le tombe della famiglia D’Oria presso il Duomo di San Giovanni, aperte dalle 15.00 alle 17.30:  una bella opportunità per conoscere altri aspetti delle vicende ciriacesi del prestigioso casato e per visitare una delle più belle chiese del torinese.

È raccomandata la prenotazione, effettuabile chiamando il numero 0119218156 o scrivendo a cultura@comune.cirie.to.it (in questo caso, è importante specificare l’orario prescelto e indicare un riferimento telefonico per essere ricontattati).

L’ingresso è come sempre gratuito. I visitatori dovranno indossare correttamente la mascherina per tutto il tempo di permanenza, e seguire le prescrizioni indicate dal personale comunale che li assisterà nella visita.

Ricordiamo che, nello stesso pomeriggio, via Vittorio Emanuele rimarrà chiusa al transito veicolare, con negozi ed esercizi pubblici aperti: un motivo in più per programmare una passeggiata nel centro storico cittadino, abbinando cultura e svago.