"CIRIÉ CITTÀ CARDIOPROTETTA": la Pro Loco di Devesi dona un nuovo defibrillatore

Pubblicato il 24 luglio 2021 • Comune Località Rossignoli, 106, 10073 Ciriè TO, Italia

Giovedì 22 luglio 2021, presso la Piazzetta di Località Rossignoli i rappresentanti della Pro Loco di Devesi "Dveisin Festareul" e del Comitato Pich 'n Moviment hanno consegnato all'amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Loredana Devietti e dall'Assessore Andrea Sala, un nuovo defibrillatore che va ad integrare la rete dei dispositivi salvavita installati sul territorio. Presenti anche i Consiglieri Davide D'Agostino e Marta Vittone, sostenitori dell'iniziativa.

I fondi per l'acquisto dell'apparecchio derivano dalla donazione delle quote di iscrizione dell'annuale gara di bocce di Località Pich, alle quali si è aggiunto quanto raccolto in occasione dell'ultima Festa di San Pietro e presso gli esercizi commerciali della frazione.

Il nuovo dispositivo, collocato nell'apposita postazione allestita dal Comune a fianco della chiesa di Rossignoli, va a costituire un ulteriore tassello dell'iniziativa "Città Cardioprotetta" avviata dall'Amministrazione in collaborazione con la locale sezione della Croce Verde Torino che per una capillare informazione sulle manovre salvavita e sull'uso dei defibrillatori prevede, compatibilmente con le misure di prevenzione relative all'epidemia da Covid-19, l'effettuazione dopo la pausa estiva di specifici corsi di formazione, rivolti ai cittadini.