Buoni spesa per famiglie in difficoltà: avviata la raccolta delle manifestazioni di interesse da parte degli esercizi commerciali ciriacesi

Pubblicato il 20 novembre 2020 • Emergenza 10073 Ciriè TO, Italia

Prima di Natale, è prevista una nuova distribuzione di buoni spesa, che fa seguito a quelle avvenute nei mesi di aprile e maggio, destinati all’acquisto di prodotti alimentari e generi di prima necessità presso gli esercizi commerciali ciriacesi che aderiranno all’iniziativa.

Questa ulteriore azione di sostegno alle famiglie è finanziata con fondi statali, con un contributo della Camera di Commercio di Torino e con i proventi delle donazioni ricevute dai cittadini per misure di solidarietà alimentare.

I buoni spesa saranno assegnati ai nuclei familiari già selezionati in base ai criteri dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile del 30/03/2020, integrati dai nuclei assistiti dalla Caritas, dalla San Vincenzo e dai Servizi Sociali, che risultano attualmente in difficoltà.

Le famiglie beneficiarie saranno avvisate singolarmente nelle prossime settimane.

Gli esercizi commerciali disposti ad accettare i buoni spesa devono manifestare il loro interesse, con le modalità indicate nell’Avviso allegato, entro il prossimo 5 dicembre.

Buni spesa: avviso ai commercianti
Allegato formato pdf
Scarica