Al via le indagini geognostiche per la realizzazione del sottopasso in via Torino

Pubblicato il 26 novembre 2020 • Opere Via Torino, 25, 10073 Ciriè TO, Italia

Martedì scorso, 24 novembre, sono stati avviati i lavori specialistici relativi alle indagini geognostiche propedeutiche alla realizzazione del sottopasso in via Torino, nell’ambito del progetto "Cirié stazione Porta. Realizzazione di sottopasso stradale in via Torino. Intervento di soppressione P.L. n.39 sulla ferrovia Torino-Ceres".

Le indagini consentiranno di definire le proprietà fisico meccaniche del terreno e di studiare la falda idrica nell’area interessata. La falda idrica sarà poi monitorata per il tempo necessario ad acquisire tutte le informazioni funzionali all’ottimizzazione della progettazione definitiva e alla realizzazione delle opere.

I lavori appena avviati, in particolare, prevedono la realizzazione di 3 sondaggi - a 15, 20 e 30 metri - di profondità, che saranno successivamente attrezzati con piezometri fissi per la misurazione della pressione dell’acqua.

Le indagini sul sito saranno integrate con prove in laboratorio, che consentiranno di definire in modo ancora più preciso le proprietà del terreno.

Nel frattempo è stata avviata anche la redazione della documentazione relativa al progetto di fattibilità tecnico economica, progetto che sarà valutato dalla Giunta in questi giorni, in modo da poter inserire l’importante opera nel Piano delle Opere 2021-2023.