Giornata internazionale della donna 2022: Cirié rende omaggio all'universo femminile con una serie di appuntamenti

Pubblicato il 3 marzo 2022 • Manifestazioni

In occasione della Giornata internazionale della donna 2022, la Città di Cirié rende omaggio all’universo femminile con eventi di diverso respiro, dedicati alle donne ma rivolti a tutti i cittadini. Di seguito, il dettaglio dei vari appuntamenti, riassunti anche nella locandina allegata.

  • Domenica 6 marzo, si svolgerà anche sul territorio ciriacese una delle tante tappe locali dell'iniziativa "Just the woman I am", l’evento che dal 2014, attraverso una corsa – camminata di 5km aperta a tutti, raccoglie i fondi per la ricerca universitaria sul cancro, promuove la prevenzione, i corretti stili di vita, l’inclusione e la parità di genere.

Quest'anno infatti l'evento torinese prevede anche una modalità virtual che consente la scelta in autonomia del luogo di svolgimento, il proprio percorso di 5 km (in cui correre o camminare) e un proprio orario dalle 7 alle 20, condividendo l'esperienza sui social o sul sito https://jtwia.org

A Cirié l'appuntamento è per le 9.30 in Piazza Caduti sul Lavoro (Piazza Rossetti) con il gruppo "Insieme per fare del bene" del Centro Ginnico Vittoria & Levitas Studio: da qui si partirà per una camminata "in fucsia" di circa 5 chilometri, con ritorno sempre in  Piazza Rossetti.

È ancora possibile iscriversi individualmente direttamente sul sito https://jtwia.org/

  • Sarà invece ospitata nella Sala Consiliare di Palazzo D'Oria la serata organizzata dall'Amministrazione comunale per martedì 8 marzo, alle ore 20.45 e dedicata alle "Donne di Cirié". Un evento "a spasso nel tempo" per scoprire insieme alcune donne della nostra città, appartenenti a diverse generazioni, che per motivi diversi si sono distinte nella loro professione e per la passione con cui hanno intrapreso le sfide della vita.

Una serata particolare, che verrà arricchita da qualche piccola sorpresa, e che continua il fil rouge inaugurato dall’Amministrazione Comunale all'inizio del primo mandato: presentare, cioè, le eccellenze al femminile della nostra città, volti e nomi da ricordare e di cui andare fieri.

  • Si svolgerà venerdì 11 marzo presso l'Istituto Troglia di via Cibrario 14 la conferenza dal titolo "Donne di frontiera", organizzata dal gruppo locale di Amnesty International.

L'appuntamento, che avrà inizio alle ore 20.45 e sarà introdotto da una riflessione di Ernesto Scalco, vedrà una relazione in tema di donne, diritti e storie di vita nelle terre di confine a cura di Marina Castellano, infermiera con esperienza ventennale in campo umanitario, che ha prestato servizio in luoghi come Afghanistan, Kurdistan, Haiti, Libia, Sierra Leone, Repubblica Centrafricana, spesso in collaborazione con Emergency, Medici senza frontiere, ResQPeople.

  • Di respiro diverso sarà invece "La donna è arte" che sarà portato in scena dal Centro Danza Cirié sul palco del Teatro Magnetti sabato 12 marzo alle ore 21.00. Lo spettacolo - ad ingresso gratuito - sarà un vero e proprio un viaggio nel mondo femminile, esplorato attraverso gli occhi dell’arte.

Attraverso la musica, la danza, le immagini e le parole, si percorrerà un cammino che affronterà la violenza e la sofferenza, per poi arrivare alla rinascita e all’esaltazione della bellezza, giungendo infine alla passione per terminare con la rivoluzione.

Lo spettacolo, patrocinato dalla Città di Ciriè e realizzato in collaborazione con ToErgasterion, vedrà anche la partecipazione della violinista Alessia Cargnino che accompagnerà l'esibizione con musica dal vivo.



 

Appuntamenti Giornata Donna 2022
Allegato formato png
Scarica