Emergenza Covid-19, le misure di prevenzione per le festività pasquali

Pubblicato il 2 aprile 2021 • Emergenza 10073 Ciriè TO, Italia

A fronte delle persistenti criticità determinate dalla pandemia, il Presidente della Giunta Regionale ha disposto a tutela della salute pubblica le seguenti ulteriori misure di prevenzione valide nei giorni dal 2 al 5 aprile 2021:

1) nelle giornate del 2, 3, 4 e 5 aprile 2021, nel territorio regionale, sono consentiti gli spostamenti solo delle persone residenti in Piemonte verso abitazioni diverse da quella principale (le cosiddette “seconde case”); nelle medesime giornate, per le persone non residenti nella Regione Piemonte, sono vietati gli ingressi e gli spostamenti verso le seconde case, salvi motivi di salute, di lavoro, di studio oppure comprovate e gravi situazioni di necessità o di indifferibilità documentata;

2) dalle ore 13,00 di domenica 4 aprile 2021 fino alle ore 22,00 di lunedì 5 aprile 2021, fatte salve le farmacie, parafarmacie, tabaccherie, edicole, presidi sanitari, sono chiusi tutti gli esercizi commerciali presenti:

- nelle grandi strutture di vendita, la cui superficie di vendita è superiore a mq. 1.500 nei comuni con popolazione fino a 10.000 abitanti o con superficie di vendita superiore a mq. 2.500 nei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti;

- nelle medie strutture di vendita, la cui superficie di vendita è compresa tra mq. 151 e mq. 1.500 nei comuni con popolazione fino a 10.000 abitanti o con superficie tra mq. 251 e mq. 2.500 nei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti.

Restano inoltre in vigore tutte le precedenti misure di prevenzione previste per la "zona rossa" ed in particolare il divieto di assembramento, l'obbligo di usare le mascherine e la raccomandazione di igienizzarsi spesso le mani.

In ogni caso, rimandiamo alle indicazioni fornite dal sito del Governo nella sezione dedicata alle FAQ a questo link https://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638

Confidiamo nella consueta collaborazione e senso di responsabilità da parte di tutti.

In allegato il testo completo del provvedimento.

DPGR 45_2021
Allegato formato pdf
Scarica