Saldo TARIP 2021: possibilità di rateizzazione e interventi mirati

Pubblicato il 7 novembre 2022 • Comune , Tributi

Come già anticipato durante il Consiglio Comunale del 17 ottobre scorso, sono in consegna in questi giorni le bollette relative al saldo TARIP 2021.

Ricordiamo che, su proposta dell'Amministrazione e come confermato in Commissione Consiliare, è stata data la possibilità di pagare in due rate anche il saldo: sarà così possibile scegliere di pagare con rata unica al 30 novembre o in due rate, con scadenza rispettivamente al 30 novembre e 30 dicembre 2022.

Durante la medesima seduta consiliare del 17 ottobre, sono state inoltre deliberate misure di contenimento degli incrementi (legati a comportamenti ancora non corretti dal punto di vista della differenziazione) relativamente alle utenze domestiche con contenitori condominiali condivisi: sono state infatti calmierate le bollette che presentano aumenti superiori al 45% rispetto al 2019.

L'intervento riguarda circa 2.000 utenze ed è stato reso possibile grazie all'utilizzo di risorse derivanti da trasferimenti dello Stato relative alla  TARIP per il periodo pandemico, che saranno difficilmente disponibili negli anni a venire.