Bando Regionale per il finanziamento dei Distretti del Commercio: finanziato il progetto dell’Unione dei Comuni del Ciriacese e Basso Canavese

Pubblicato il 30 luglio 2021 • Commercio 10073 Ciriè TO, Italia

La Regione Piemonte ha recentemente comunicato il finanziamento del progetto di Distretto Diffuso del Commercio del Ciriacese e del Basso Canavese, presentato nel marzo scorso dalla locale Unione dei Comuni, con la candidatura all’apposito bando regionale.

La Regione, con l’istituzione dei Distretti del Commercio, persegue l’obiettivo di introdurre modelli innovativi di sviluppo commerciale a polarità locale, di sostenere e rilanciare il commercio generando strategie sinergiche sul territorio.

In aderenza con questi obiettivi, il progetto dell’Unione dei Comuni del Ciriacese e Basso Canavese punta a un’evoluzione della programmazione economica, a una valorizzazione del settore commerciale per renderlo aderente rispetto alle esigenze locali e attrattivo verso le aree circostanti, in particolari per le Valli di Lanzo che già gravitano sull’Unione, e su Cirié in particolare, per acquisti e servizi di vario genere.

L’istituzione del Distretto, possibile grazie ai fondi regionali che ammontano a circa 20mila Euro, servirà quindi a dare un impulso all’economia e all’occupazione locale, a creare un' identità specifica, a incoraggiare sviluppo e investimenti e a promuovere e programmare la riqualificazione dei luoghi del commercio, mettendo a valore le qualità competitive, promuovendo la prossimità rispetto alla globalizzazione e fornendo alle imprese commerciali nuove competenze, formazione continua, informazione sulle opportunità di finanziamento e crescita.